Benvenuti


In questo blog si selezionano prodotti di alta qualità: fashion, abbigliamento, tecnologia, prodotti per l'infanzia, accessori, ecc... i prodotti verranno testati personalmente, e ritenuti idonei, verrà pubblicato un post dedicato; per tanto, si accettano collaborazioni con aziende o con siti web, solo ed esclusivamente sulla base di un lavoro consono alle aspettative


mercoledì 22 aprile 2015

Merc London

Merc clothing logo



Per la Primavera/Estate '15 Merc presenta una collezione basata sul ritmo del levare (upbeat)! Abbigliamento dall’innato stile british.

Dalla stimata polo ai casual short; magliette sempre più smart e cappelli stilosi, cardigan dalla maglia sottile per rendere l’abito tutto di un pezzo, la collezione dà ad ogni uomo ciò che gli serve per creare il proprio carattere originale!




Merc London venne fondata nel 1967. Tutto iniziò da una bancarella del mercato accanto a Carnaby Street che in breve tempo si trasformò prima in un piccolo negozio su Ganton Street per finire poi al numero 10 di Carnaby Street, posizione che tuttora oggi il negozio ancora occupa.

Originariamente influenzato ed orientato verso la sottocultura Mod, molti dei capi che erano disponibili allora sono ancora oggi presenti nella collezione. 

Merc London da allora si è costantemente adattato crescendo fino a raggiungere una clientela più variegata tuttavia riuscendo a conservare la propria identità.
 Quando Merc nacque, l’epoca del dopoguerra degli anni '50 era austera e culturalmente priva di colori, ma tutto era in procinto di cambiare; durante gli anni ’60, prima in Gran Bretagna e successivamente in tutto il mondo, esplosero fenomeni quali Beatles e Rolling Stones, nacque la Tv a colori e programmi come Top of the Pops.
Londra, diventò cosi terra di innovazioni, un colorato mondo della moda di tendenza per una gioventù più progressista e sofisticata. Carnaby Street, la casa di Merc, era il cuore del nascente movimento mod, che guidò le boutique di Londra ad impostare la nuova tendenza con il resto del mondo che la seguiva.


Merc tocca l'essenza dell’abbinamento per l’uomo con la massima disinvoltura. 
Buon design contemporaneo e stile, la collezione è basata su dettagli raffinati e tessuti di alta qualità. Unisce competenze tradizionali nella sartoria dal taglio con il tocco dell’esperto, gli abiti, camicie e abbigliamento casual sono cuciti e realizzati con i più alti standard di fabbricazione


La linea Classic celebra il viaggio di Merc nel corso degli ultimi quattro decenni. 
Prende ispirazione dagli stili tradizionali e loro rielaborazione con dettagli del contemporaneo e di moderna fabbricazione, i capi rappresentano elementi essenziali a cui nessun uomo dovrebbe dover rinunciare. 
La collezione è complimentata da un elegante gamma di accessori che forniscono il tocco finale a qualsiasi look.



For Spring/Summer 2015, Merc celebrates its rich association with the British subculture by teaming up with the brightest young talent on the British music scene to showcase the latest looks.

The result is a vibrant collection of statement pieces, worn by stylish musicians whose no-nonsense look is as unique as the music they play.
From left to right: Mitch, Drummer – The Milk Jet, Singer – Buster Shuffle Ian, Guitarist – The Deets






Il brand inglese vuole avvicinarsi sempre più all’uomo e allo spirito contemporaneo. Utilizzando grafiche innovative che strizzano l’occhio alle origini, la casa londinese ammicca con simpatia ed originalità ai temi più cari dell’iconografia MOD. 
Ecco quindi che maglie e felpe diventano un pretesto originale per esporre il proprio “Manifesto culturale”, come l’illustrazione  “irriverente” della regina che sfreccia in vespa!
Completa la collezione la vasta serie di felpe 

Sono il check ed il Galles a caratterizzare invece l’assortimento di pantaloni che, come nelle migliori tradizioni, rappresentano a pieno titolo il Brit-style lanciato dalla società di Carnaby street.

Nel segno della moda e della tradizione british anche i capi-spalla come la Barracuda jacket, rivisitata nella modellistica e nel fit, e le giacche più sportive come i piumini dalle linee anni ’70 fino a proposte più nostalgiche come i modelli husky proposti nella versione bomber e lungo.


Shoes

Direttamente dagli anni sessanta, rivive il british style.
Dal 1967 Merc è l'abbigliamento dei giovani Londinesi, strettamente legato ai gruppi Mod.


Mod è una cultura, uno stile di vita, un modo di vestire che ha segnato un'epoca, quella della Londra degli anni sessanta e che ha continuato ad influenzare la moda in tutta Europa nei decenni successivi.

Il movimento Mod (abbreviazione di modernism) nasce nei primi anni sessanta nei sobborghi di Londra ed è caratterizzato dall'amore per la musica Soul, Ska, R&B, dalla passione per Vespe e Lambrette, adornate con tantissime luci e specchietti, e dalla cura maniacale del proprio look, sobrio ed elegante fino all'ultimo dettaglio.

Il simbolo per eccellenza dei Mods è il "bersaglio", basato sul fregio della Royal Air Force, presente in tantissimi capi della collezione Merc London

Merc London, ha attraversato le epoche, ha scavalcato i confini nazionali, ed è arrivato ai giorni nostri, rimanendo però sempre radicato nella cultura british.



Martian Watches




 Uno smartwach degno di essere chiamato orologio. Dopotutto, Notifier di Martian Watch ha proprio le sembianze di un vero e proprio orologio. E, badate bene, questo è un pregio più che un difetto. Perché sì, gli altri smartwatch visti fino ad ora hanno caratteristiche futuristiche, display touch e quant’altro, ma, a dirla tutta, sono decisamente bruttini.


Notifier è bello, soprattutto nella sua versione con quadrante all black (disponibile anche con quadranti bianco/nero e rosso/nero). Elegante e sobrio il quadrante nero si adatta ad ogni situazione. Per chi, invece, ama un po’ di colore, è possibile acquistare dei cinturini colorati che, grazie ad un comodo sistema di levate, sono facilmente intercambiabili.
 Il nome dell’orologio è chiaro. Si tratta di un Notifier, ovvero di un orologio che si limita a notificarci quello che avviene sul nostro smartphone.
Il modo in cui questo avviene è molto semplice: un piccolo monitor presente sul quadrante dell’orologio ci descrive a brevi lettere cosa è appena successo: se abbiamo ricevuto un messaggio, un email, una notifica su Facebook, ecc. Mentre una vibrazione richiama la nostra attenzione nell'esatto momento in cui la notifica arriva. In questo modo possiamo essere aggiornati in tempo reale sull'arrivo di una notifica ma, soprattutto, possiamo sapere cosa sta succedendo senza tirar fuori il telefono dalla tasca. La cosa simpatica è che le vibrazioni possono essere modificate in base alla notifica che riceviamo. Una specie di codice morse che ci faccia capire chi o cosa ci sta cercando.

Infatti la modalità’ di interfaccia e’ esclusivamente quella vocale.
 Dall'orologio è possibile comandare lo smartwatch con la sola voce, come e’ possibile rispondere alle chiamate o effettuarle. In più Martian può permettere di leggere le notifiche e i messaggi visualizzandoli sul piccolo display monoriga OLED che e’ posto sotto il quadrante. Quest’ultimo e’ sicuramente l’elemento più classico in un contesto ultratecnologico. 
Si tratta infatti di un classico orologio a lancetta con la sua bella ghiera per la regolazione dell’ora! 


Le applicazioni che si interfacciano con Notifier sono infinite. 
Il funzionamento di Notifier è semplicissimo ed efficientissimo. 
L’orologio di Martian Watch fa tutto quello che un orologio smart dovrebbe fare senza complicarci troppo la vita…anzi, semplificandocela.

Il prodotto è utilissimo nella quotidianità e, molto spesso, soprattutto a lavoro, si possono ignorare comunicazioni non urgenti senza nemmeno guardare il telefono.
Shop Online




100% cottone red tartan
Tessuto resistente e pesante
Collo a imbuto
Chiusura a zip
Fodera scozzese
Tasche oblique sui lati
Fondo e polsini a coste



Coming soon...